fbpx

Celebriamo lo Sconnessi Day

Il 22 febbraio si festeggia lo Sconnessi Day, giornata nazionale che celebra l’importanza di disconnettersi dal mondo digitale e riconnettersi alla vita reale almeno per un giorno. Libri, sport, attività all’aria aperta o in casa: tutto ciò che permette di scollegarsi e riappropriarsi del proprio tempo libero, viene richiamato all’attenzione attraverso questa iniziativa che intende sensibilizzare l’opinione pubblica a temi estremamente attuali, soprattutto tra i più giovani. Un’operazione di digital detox di 24 ore per liberarsi di smartphone e computer e prendere consapevolezza di come la connessione a Internet impatti e influenzi la quotidianità di ciascuno.

Staccare letteralmente la spina e ridurre quella che oggi sembra essere una vera e propria dipendenza dal web e soprattutto dai social, è anche il messaggio che vuole lanciare Dal Negro, che invita a prendersi una giornata per tornare alle forme di intrattenimento della tradizione con i giochi di una volta, ma per sempre intramontabili. Carte regionali per briscola, scopa e tressette; carte a seme francese, con cui giocare a ramino, burraco, machiavelli e canasta; ma anche i giochi di società da sempre più amati, come Torre, Shangai, Fai quattro, Domino e Gioco dell’oca.

Prendersi il tempo necessario, disconnettersi dalla rete e dedicarsi alle attività ludiche da fare in compagnia. Questa è una filosofia che Dal Negro sposa in pieno. Ecco perché sosteniamo fortemente l’iniziativa di Sconnessi Day e il messaggio che intende veicolare. Un’intera giornata senza controllare in maniera compulsiva email, notifiche e ultimi aggiornamenti, dando invece valore a quelli che sono i ritmi genuini di un tempo, al piacere dello stare insieme e del condividere il divertimento.” - commenta Elisa Stevanato, Marketing & Communication Specialist di Dal Negro.