fbpx

Torna il COMICON 2024 di Bergamo e Dal Negro si riconferma tra i membri della giuria per decretare il vincitore dell’Italian Game Jam

Durante l’evento avrà luogo anche Italian Game Jam, la maratona di progettazione di giochi da tavolo in cui i partecipanti, semplici appassionati ma anche creativi più esperti, si cimenteranno nell’ideazione di un board game. Il tema di questa edizione sarà “Il mondo dei Tarocchi” e, solo nel corso della cerimonia di apertura della competizione, verranno rivelati gli strumenti e i componenti che sarà necessario utilizzare per la realizzazione del prototipo del gioco. Il vincitore avrà la possibilità di sviluppare e pubblicare il proprio progetto in collaborazione con Tambù, azienda che supporta i game designer nello sviluppo dei propri giochi da tavolo, e Dal Negro.

“Siamo molto contenti di poter tornare presenti come parte della giuria al COMICON Bergamo 2024, un’opportunità, per noi, in cui venire in contatto con talenti emergenti nel campo dei board game. Soprattutto in un presente digitale come quello che stiamo vivendo, fa molto piacere scoprire che anche i più giovani desiderano avere parte attiva e partecipativa nella creazione di futuri giochi da tavolo di successo” afferma Mattia Fiore, Digital Marketing Specialist di Dal Negro.

Nel corso del festival, Dal Negro sarà presente uno stand dedicato (BAG01 nel padiglione B), in cui gli appassionati potranno testare direttamente i divertenti giochi di carte del celebre marchio italiano come “Chef piatti italiani” e “Supergoal” e le ultime novità, tra cui la linea di giochi tascabili e di cooperazione di Helvetiq, casa editrice indipendente di libri e giochi con sede in Svizzera di cui Dal Negro è distributore ufficiale.

“Quella volta che…”, il board game vincitore dell’Italian Game Jam 2023

Nel corso della nuova edizione della manifestazione sarà possibile scoprire da vicino, nello stand Dal Negro, “Quella volta che…”, il gioco di carte narrativo vincitore dell’Italian Game Jam 2023. Il gioco da tavolo, prodotto da Quaglia Games, il gruppo di studenti del corso di illustrazione della Scuola Internazionale di Comics di Brescia, e coprodotto da Dal Negro e Tambù, è un passatempo divertente, pensato per essere condiviso. L’obiettivo del gioco è quello di raccontare storie strampalate sulla base delle tre carte consegnate a inizio partita, contenenti ciascuna una parola diversa. Maggiore è il numero dei partecipanti che non indovinano l’esito finale della storia e più punti raccoglierà il narratore.

“Quella volta che…” è disponibile nei migliori negozi di giocattoli e nello shop online di Dal Negro. Dove è possibile ordinarlo, e riceverlo direttamente a casa in pochi giorni.

"Il tema dell’ Italian Game Jam dello scorso anno era "The first" e l’idea da cui siamo partiti per la realizzazione del gioco è quella delle prime esperienze che durante la propria vita ognuno di noi colleziona. Da qui si è aperta la strada per un party game narrativo dove l’esperienza di gioco fosse raccontare queste “prime volte”. Questa idea si è evoluta durante il percorso di sviluppo ed è diventata "Quella volta che...", un gioco per raccontare storie inventate (o no) ai propri amici e sfidarli a indovinare il finale" afferma il team Quaglia Games.